Quanto è sicura la tua struttura farmaceutica dalla contaminazione o dai rischi di incidenti?

16/02/2015

Rischi da contaminazione
Mentre i dati continuano a segnalare positivamente l'industria farmaceutica come uno degli asset più importanti dell'economia, per una società, per rimanere competitivi, mantenere una solida reputazione e rispettare gli elevati standard di qualità sta diventando sempre più difficile. Quanto è sicura la vostra struttura dalla contaminazione? In questo articolo parleremo dell'importanza della gestione della manutenzione e spiegheremo in che modo l’utilizzo di un aspirapolvere industriale può fare la differenza.

Alcuni dati positivi

Secondo l’EFPIA, la Federazione europea delle industrie e associazioni farmaceutiche, "L'industria farmaceutica basata sulla ricerca può svolgere un ruolo fondamentale nel ristabilire la crescita in Europa e nel garantire la competitività nel futuro di un'economia globale sempre in evoluzione". In una relazione con dati chiave del 2014, EFPIA mostra, insieme ad altri dati interessanti, come la produzione farmaceutica è passata da 63.010 milioni di euro nel 1990 a 217.500 milioni di euro nel 2013, quindi un aumento di oltre il 300% in 23 anni. Non vi è alcun dubbio che questo settore è uno degli asset più importanti dell'economia europea, la quale in questo momento si trova ad affrontare il problema della disoccupazione. Di fatti, secondo dati dell' Eurostat, l'industria farmaceutica si classifica come il settore con l'intensità di R & S più alta, con un 14,4% rispetto al 9,9% dell'industria del software e dei servizi informatici, che è al secondo posto. Tuttavia, mentre il mercato cresce, la concorrenza diventa più agguerrita e gli standard di controllo della qualità più severi.

Rischi e scandali

In base a quanto rilevato dall’OSHA , solo negli Stati Uniti, 30.000 impianti sarebbero da considerare a rischio. Diverse esplosioni sono state documentate negli ultimi anni e di recente alcune aziende sono state coinvolte in scandali legati a problemi di contaminazione. All'inizio di questo mese sono stati inviati dei provvedimenti di sospensione ad aziende come GNC o Walgreens dopo che alcuni test genetici hanno evidenziato una possibile contaminazione in alcuni dei loro prodotti.
Scandali ed incidenti comportano enormi costi in termini di denaro, reputazione e produttività. Un portavoce della GNC ha affermato che "garantiamo la qualità, la purezza e la potenza di tutti gli ingredienti elencati sulle etichette dei prodotti del nostro marchio". Oggi tutte le aziende sono consapevoli dell'importanza che ha l’eccellenza e sono disposte a implementare degli standard di alta qualità, ma come si può essere certi che un impianto è sicuro e conforme agli standard nazionali e internazionali?

La necessità di controlli di manutenzione e ispezione

La gestione della manutenzione è un aspetto di grande importanza quando si tratta di qualità. Diverse aziende stanno avendo molto successo nell’ adottare piani di manutenzione e nell’ utilizzare software per la programmazione delle attività, al fine di ottenere risultati migliori nella pulizia di un impianto. Utilizzando un aspiratore industriale adeguato con una certa frequenza, non solo si riesce a prolungare la vita utile delle apparecchiature, ma a ridurre anche i tempi di fermo macchina e quindi ad aumentare la produttività.
Ma una produzione più grande è solo uno spreco di tempo e di denaro se il prodotto non è di qualità. Il ruolo di un ispettore della qualità che non solo controlla l'integrità di ogni materia prima, ma anche del prodotto finale è oggi indispensabile per qualsiasi azienda. E 'stato osservato che l'uso regolare di un aspiratore industriale porta a ridurre la contaminazione e il rischio di incidenti, così come ad aumentare la qualità del prodotto e quindi a migliorare superiore la reputazione.

Come scegliere l'aspiratore industriale adatto alle applicazioni farmaceutiche?

Esigenze personali

Ogni impianto è diverso. Prima di mettersi alla ricerca dell'aspiratore industriale che fa per voi, è necessario determinare ciò che si deve aspirare, se si tratta di materiale liquido o solido; quanta capacità e quanta potenza si richiedono; se avete bisogno o preferite un aspiratore ad'aria compressa o un sistema di aspirazione con certificazione ATEX.

Sulle particelle

Un laboratorio farmaceutico, qualunque sia la sua dimensione, ha bisogno di un aspiratore ad alta efficienza di filtrazione. È necessario rimuovere le polveri minacciose a causa delle loro piccole dimensioni e della velocità con la quale si spostano. Sarà quindi necessario prendere in considerazione:
- Un filtro HEPA: che cattura il 99,7% delle particelle di dimensioni fino a 0,3 micron di diametro.
- Un filtro a tasche: con un’ampia superficie capace di contenere più polvere
- Un Ciclone: che rallenta l'aria in ingresso nella macchina, evitando così possibili esplosioni

Costruzione della macchina

Quando si sceglie un aspiratore industriale per gli ambienti farmaceutici, è importante badare a due aspetti differenti:
- Il materiale di costruzione: deve essere un materiale non generatore di particelle, come acciaio inossidabile.
- La struttura: in alcuni casi è molto importante avere un aspirapolvere compatto e facile da trasportare.
- Il posto del filtro: deve essere posizionato dietro il motore, in quanto il motore stesso genera particelle che devono essere filtrate.
Come avete visto, includere un aspiratore industriale adeguato alle vostre esigenze nel piano di manutenzione può sicuramente aiutarvi a rimanere in testa alla concorrenza, riducendo i rischi, migliorando la qualità dei vostri prodotti e proteggendo la vostra reputazione, per cui vale la pena prendersi del tempo per scegliere accuratamente il modello che meglio vi conviene.
Delfin è lo specialista nella costruzione di aspiratori per l’industria. Da più di 20 anni forniamo aspiratori industriali ad alte prestazioni, aspiratori ATEX certificati e impianti di aspirazione centralizzata alle industrie ed ai professionisti di tutto il mondo.
Richiedi subito una consulenza gratuita per scoprire l’aspiratore giusto per le tue esigenze oppure guarda la nostra gamma di aspiratori.

Soluzioni di aspirazione per la produzione additiva 

12 Ottobre

Continua a leggere ...

Come eliminare il rischio di esplosione in falegnameria?​

13 Luglio

Continua a leggere ...

Trasporto pneumatico: una nuova gamma per la movimentazione di polveri, granuli e solidi

13 Luglio

Continua a leggere ...

Completa la registrazione del tuo prodotto